Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato 10 febbraio 2018

Mercedes-Benz presenta #WeWonder

Mercedes-Benz #WeWonder 2018 #mbcollective Group Image Picture Credit Tyler Mitchell

SOLANGE KNOWLES, SLICK WOODS, CAROL LIM & HUMBERTO LEON, HANS ULRICH OBRIST, KIMBERLY DREW & KEVIN MA sono i nuovi protagonisti di #mbcollective

Mercedes-Benz presenta un altro capitolo della sua fashion story #mbcollective intitolato #WeWonder, un manifesto che riunisce sette dei visionari più innovativi e stimolanti al mondo per confrontarsi sulle potenzialità del futuro. Un futuro in cui Mercedes-Benz persegue un approccio olistico, nell'ambito della famiglia di marchi EQ che include la macchina Concept EQ, presentata come parte integrante della nostra vita quotidiana. Il progetto #mbcollective, a cui partecipano i designer Carol Lim e Humberto Leon, il direttore artistico Hans Ulrich Obrist, il fondatore di Hypebeast Kevin Ma, la scrittrice, curatrice di mostre e attivista Kimberly Drew, la modella Slick Woods e la cantante Solange Knowles, rappresenta un ulteriore passo avanti nell'impegno globale di Mercedes-Benz nel mondo della moda. 
Tutti questi visionari, provenienti da ogni parte del mondo e specializzati in diverse discipline, si sono riuniti in una tavola rotonda col fine di plasmare una visione del futuro guidata dalla speranza, dall'ispirazione e dall'immaginazione, abbinandola al futuro della mobilità. Ognuno di loro avvierà un dialogo su un tema provocatorio e di grande impatto, creando un manifesto dinamico che mira a ispirare piuttosto che a fornire istruzioni.

16C818_021

#WeWonder: il manifesto
Nessuno può sapere come si evolverà il futuro, ma in ogni caso la moda ha la capacità di far emergere importanti quesiti sul nostro interagire reciproco. Ad esempio, come risponderà la moda al futuro che ci aspetta e al futuro della mobilità in generale? In che maniera la moda può offrire una piattaforma di discussione sulle nostre potenzialità? Allo scopo di approfondire questi temi, il manifesto #WeWonder sfrutterà una vasta gamma di canali digitali (Instagram @MercedesBenzFashion) per comunicare con le innumerevoli voci dell'industria della moda. Il futuro della mobilità sarà CASE ovvero: Connected, Autonomous, Shares & Service and Electric, che ci trasformerà tutti in passeggeri con una nuova libertà: il tempo. Cosa può significare questo? Andare al lavoro la mattina potrebbe essere ridefinito come il momento in cui ci vestiamo, per esempio trasformando l'auto del futuro in un armadio mobile. Non ingombrati dal processo di guida, il modo in cui utilizziamo questo nuovo tempo ha un potenziale illimitato.
Questa sorta di tavola rotonda dal vivo e spontanea, finalizzata ad esplorare e approfondire ogni tema del manifesto scelto personalmente dai visionari, è stata moderata dalla scrittrice di moda e publisher Caroline  Issa, si è tenuta a Londra il 7 febbraio e testimonia l'approccio innovativo e digitale di Mercedes-Benz nei confronti del futuro della mobilità, oltre a confermare l'autenticità del progetto con uno scambio di messaggi sincero e onesto, affrontando i temi più scottanti con assoluta trasparenza.
I temi e i contenuti di ognuno di loro verranno pubblicati nel corso del 2018 attraverso una serie di eventi globali, apparizioni e attivazioni digitali. Kimberly Drew svelerà il suo tema e i relativi contenuti a marzo 2018, a cui seguirà un dibattito di gruppo alla me Convention del festival South by Southwest (SXSW) ad Austin (Texas) nei giorni 10 e 11 marzo  (data esatta da confermare).

Slick Woods and Hans Ulrich Obrist pictured at the #WeWonder Mercedes-Benz Fashion Story 2018 Photo credit Lauren Maccabee

I visionari
I sette visionari hanno creato insieme una visione del futuro guidata dalla speranza, dall'ispirazione e dall'immaginazione. Il loro scopo non è delineare un'utopia né una distopia, ma piuttosto un'immagine di ciò che potrebbe essere umanamente possibile.

Carol Lim e Humberto Leon
Carol Lim e Humberto Leon dettano le tendenze della moda contemporanea dalla fondazione di Opening Ceremony nel 2002, uno store di New York che si è evoluto in una piattaforma culturale globale per gli innovatori nel campo della moda, dell'intrattenimento e della creatività. Nel 2011, Lim e Leon sono stati nominati direttori creativi della casa di moda francese KENZO, rivitalizzandone il marchio con successo con particolare attenzione a un pubblico giovane. I successi commerciali e creativi della coppia hanno ricevuto numerosi elogi, tanto da suscitare una grande attesa per la loro interpretazione del futuro tramite #WeWonder.

Hans Ulrich Obrist
Il curatore e direttore artistico svizzero della Serpentine Galleries di Londra è diventato uno dei curatori di mostre più noti e autorevoli al mondo. Al manifesto #WeWonder contribuisce con la sua decisa curiosità unita a un'invidiabile chiarezza di pensiero (come dimostrato dai suoi sostanziosi e penetranti commenti su Instagram) e una passione per la conversazione.

Kevin Ma
La storia di Kevin Ma è quella di una persona che ha saputo trasformare la propria passione per le sneaker e lo streetwear in un'immensa piattaforma globale: Hypebeast. Ha catturato e raccontato uno spirito del tempo che non è più una sottocultura, ma rappresenta una parte considerevole della narrativa della moda di lusso. Vero e proprio anticonformista dell'imprenditoria, Kevin riesce a intravedere opportunità dove gli altri non riescono. Proprio questo rende inestimabile il suo contributo al manifesto.

Kimberly Drew
È raro che una ragazza di 27 anni riesca ad attirare l'attenzione del mondo dell'arte, ma è proprio ciò che ha fatto Kimberly Drew, originaria del New Jersey. Perfettamente inserita nella scena artistica di New York City, la sua attività di curatrice di mostre e di scrittrice punta a smantellare le vecchie strutture del mondo dell'arte e a dare voce all'incontro complicato tra etnia, tecnologia e arte.

Slick Woods
In un'industria della moda dove la novità e le differenze rappresentano le attuali monete di scambio, Slick Woods ha un valore inestimabile. La modella dal sorriso non perfetti, con la testa rasata e ricoperta di tatuaggi va contro tutti i canoni della bellezza convenzionale e rappresenta una nuova generazione di liberi pensatori che oltrepassano ogni confine.

Solange Knowles
Solange Knowles è un talento musicale di cui non si può non tenere conto. La cantautrice di R&B, vincitrice di un Grammy Award e premiata con il Glamour Woman of the Year Award 2017, lavora nell'industria della musica da quando aveva 13 anni e si è evoluta con coerenza fino a diventare un'artista acclamata a livello internazionale. Nel 2013 ha lanciato la sua etichetta discografica, la Saint Records, e nel 2015 è balzata in cima alla classifica di Billboard con il suo terzo album in studio “A Seat At The Table”. Dalla sua performance per il Presidente Obama alla Casa Bianca alla sua esibizione artistica al Guggenheim Museum, Solange evoca temi di identità, empowerment, dolore e guarigione che hanno risuonato con milioni di voci che abitualmente si sentono ridotte al silenzio o trascurate. Inoltre, la sua esibizione artistica alla Chinati Foundation a Marfa, in Texas, così come la sua installazione artistica alla Tate Modern di Londra hanno elevato la sua carriera a visual artist e attivista.
*I visionari hanno indossato i capi di Gesine Forsterling, Jan Cerny, Nobi Talai e William Fan, alcuni fra i talentuosi vincitori del  Mercedes-Benz International Designer Exchange Program (IDEP), un'iniziativa che mette i talenti creativi a contatto con un pubblico internazionale e che fornisce loro tutto il supporto necessario affinché possano compiere un passo decisivo nella loro carriera.
“Dopo il grande successo dei capitoli Mercedes-Benz lanciati lo scorso anno, ci stiamo concentrando sull'espansione della #mbcollective e ora sposteremo l’attenzione sulla creazione di contenuti digitali per il 2018. Attraverso il manifesto #WeWonder e insieme a i nostri eccezionali visionari, invitiamo il nostro pubblico a esplorare e partecipare alla conversazione sul futuro. I diversi background, professioni ed esperienze dei visionari ispireranno senza dubbio discussioni entusiasmanti, evidenziando i temi scelti in un modo autentico, inclusivo e coinvolgente e orientato verso il futuro. Mercedes-Benz continuerà a supportare i designer emergenti attraverso il nostro International Designer Exchange Program (IDEP), i cui abiti sono stati indossati dai visionari”, afferma Michael Bock, Direttore Sport e Lifestyle Marketing di Mercedes-Benz.
Solange Knowles: “Il potere della conversazione è inestimabile, e sono estremamente entusiasta di esplorare il futuro della tecnologia insieme a un partner che ha investito così coerentemente nelle arti in modo così innovativo. Credo in questo gruppo di persone e nel loro contributo per un cambiamento dell'arte, della moda e dell'espressione ”.
Kevin Ma: “Mercedes-Benz ha molta eredità ma allo stesso tempo è aperta e guarda al futuro non solo nella mobilità ma nell’umanità il che è super cool”.
Hans Ulrich Obrist: “Se vogliamo affrontare le grandi questioni del futuro, del XXI secolo, dobbiamo superare la paura di mettere in comune le conoscenze e riunire tutte le discipline. Questo è il motivo per cui il progetto è così interessante”.
Carol Lim e Humberto Leon: “È eccitante lavorare a questo progetto con Mercedes-Benz perché, come noi da Opening Ceremony, hanno sostenuto talenti emergenti e hanno promosso la creatività. Il marchio è sinonimo di innovazione, classe, qualità e mostra una forte spinta verso il futuro”.
Slick Woods: “Sono orgogliosa di far parte della famiglia Mercedes-Benz. E è ancora più entusiasmante che capiscano che il progresso della tecnologia non solo riguarda tutti, ma non può progredire senza collaborazioni tra diversi percorsi della vita, tra cui età, etnia, religione e status sociale. Mercedes-Benz è rimasta un marchio di lusso senza privare gli altri della loro cultura, patrimonio o idee. È un compito difficile, e questo lo so bene”.
Kimberly Drew: “Sono felice di unirmi a questo incredibile gruppo di leader del pensiero. Ogni partecipante rappresenta in modo perfetto ciò che spero che il futuro conterrà”.
#WeWonder Electric Stars: Mercedes-Benz Concept EQ, Mercedes-Benz Classe E in versione ibrida plug-in e smart vision EQ fortwo.
La macchina Concept EQ rappresenta un design all'avanguardia e una visione audace del futuro: entrambe qualità condivise dalla moda. Proprio come l'abbigliamento offre un mezzo per esprimere la propria personalità e le tendenze servono a riflettere le sfumature culturali del tempo, così anche Mercedes-Benz Concept EQ ha il ruolo di definire la mobilità nell'era digitale in rapida evoluzione. Concept EQ, con il suo aspetto sportivo da SUV coupé, ha un proprio stile “elettro-estetico” distintivo che si ricollega ai valori del marchio Mercedes-Benz: intelligenza ed emozione. Le vetture ibride plug-in di Mercedes-Benz, come la Classe E, rappresentano un'importante tecnologia che getta un ponte sulla strada verso l'elettromobilità. Attualmente Mercedes-Benz offre vari modelli ibridi plug-in con tecnologia EQ Power, dalla Classe C Berlina al GLE SUV, per arrivare alla rivoluzionaria smart vision EQ fortwo, che offre una nuova visione della mobilità urbana personalizzata, flessibile e moderna come forma di efficiente trasporto pubblico locale. Le vetture Mercedes-Benz danno il benvenuto a un futuro consapevole delle potenzialità della condivisione, della sostenibilità e della mobilità senza confini: un futuro in cui il carsharing ci consentirà di ridurre gli sprechi e la guida autonoma ci darà più tempo per la creatività.

#mbcollective Fashion Story 2017
Il manifesto #WeWonder è stato preceduto dalla #mbcollective 2017 Fashion Story. Il progetto ha fatto seguito ai tre capitoli della Mercedes-Benz Fashion Story del 2017, che ha annunciato i primi membri del promettente #mbcollective e ha visto i talenti della Generation Now M.I.A., Susan Sarandon e Amber Valletta fare da mentori alla Generation Next di Tommy Genesis, Bryn Mooser e Auden McCaw. In linea con l'impegno di Mercedes-Benz nel supportare e coltivare i talenti emergenti del design, #mbcollective continuerà anche ad offrire una piattaforma per i nuovi talenti nell'industria della moda con l'International Designer Exchange Program (IDEP). Lo scorso anno, all'International Fashion Showcase che si è tenuto alla Somerset House di Londra, Mercedes-Benz ha presentato alcune collezioni decisamente talentuose, dalle creazioni di organza di Steven Tai ispirate agli amanti dei libri alle silhouette fantasy di David Ferreira.

me Convention a SXSW
Mercedes-Benz e South by Southwest® (SXSW®) continueranno la loro partnership anche nel 2018. Al festival SXSW che si terrà ad Austin (Texas) dal 9 al 18 marzo, la me Convention sarà presente con un format esclusivo di dibattiti ed eventi nell'ambito della sponsorizzazione di Mercedes-Benz e smart per il 2018. La me Convention, presentata con lo slogan #createthenew, costituirà una piattaforma aperta, fonte di ispirazione per i creativi provenienti da diversi settori industriali e si concentrerà decisamente su dialogo, interazione, networking e intrattenimento. I contenuti della me Convention coprono temi importanti per delineare il futuro. Insieme a SXSW, Mercedes-Benz ha identificato cinque tematiche fondamentali derivate dalla sua futura strategia CASE (Connected, Autonomous, Shared & Service, Electric): nuova creazione, nuova urbanizzazione, nuova leadership, nuove realtà e nuova velocità.

Mercedes-Benz International Designer Exchange Program (IDEP)
Da ormai più di sette anni Mercedes-Benz sostiene giovani fashion designer di talento con il Mercedes-Benz International Designer Exchange Program, diventato parte del suo impegno globale per la moda. Questo programma offre a designer emergenti l'opportunità straordinaria di presentare le loro collezioni al di fuori dei mercati locali a un pubblico internazionale. Avviato nel 2009, il Mercedes-Benz International Designer Exchange Program è attualmente attivo in tutte le piattaforme di moda sponsorizzate da Mercedes-Benz, tra cui Londra, Pechino, Berlino, Budapest, Praga e Istanbul. Spesso è supportato da un programma di riconoscimenti inaugurato da Mercedes-Benz e sostenuto da un gruppo di esperti. Mercedes-Benz è votata a coltivare e promuovere il talento nel design, e l'International Designer Exchange Program rinforza l'impegno del marchio in questo senso.

23 anni di impegno nella moda da parte di Mercedes-Benz
Gli ultimi 23 anni hanno visto Mercedes-Benz affermarsi a livello globale come partner chiave e sponsor principale di settimane della moda ed eventi selezionati. Attualmente il marchio è impegnato in oltre 60 piattaforme di moda, tra cui le Mercedes-Benz Fashion Week o eventi in varie città tra cui Pechino, Berlino, Istanbul e Milano, nonché nell'acclamato Festival internazionale della moda e della fotografia di Hyères. Mercedes-Benz continua a sostenere eventi di moda selezionati in tutto il mondo, e negli ultimi vent'anni si è conquistata una considerevole reputazione in particolare nella promozione di talenti di design emergenti.

Carol Lim (1)Caroline Issa (1)Hans-Ulrich Obrist (1)Humberto Leon (1)Humberto Leon (2)Humberto Leon (3)Humberto Leon (4)Humberto Leon (5)Kevin Ma (1)Kevin Ma (2)Kevin Ma (3)Kevin Ma (4)Kimberly Drew (2)Kimberly Drew (3)Kimberly Drew (4)Kimberly Drew (5)Kimberly Drew (6)Kimberly Drew (7)Kimberly Drew (8)Kimberly Drew (9)Kimberly Drew (10)Kimberly Drew (11)Kimberly Drew (12)Opening Ceremony (1)Opening Ceremony (2)Opening Ceremony (3)Opening Ceremony (4)Opening Ceremony (5)Slick Woods (1)Slick Woods (2)

Nessun commento:

Posta un commento