Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì 4 novembre 2016

NIKELAB GYAKUSOU F/W 2016 COLLECTION

NikeLab_Gyakusou1

Da oltre sei anni, Nike e Jun Takahashi, fondatore del marchio Undercover, collaborano per ridefinire l’abbigliamento da corsa. Ogni collezione NikeLab Gyakusou è un’evoluzione che coniuga la forza innovativa di Nike con la creatività di Takahashi.
 
NikeLab_Gyakusou2
 
“Ho sempre fortemente desiderato esprimere i miei sentimenti attraverso i capi. Penso a rendere l’esercizio della corsa quotidiana sempre più confortevole”, dichiara Takahashi. “Gyakusou significa letteralmente ‘correre al contrario’, cosa che faccio al parco. Rappresenta il mio spirito ribelle, un po’ punk. Non sempre ho un obiettivo, come una gara per cui allenarmi, tuttavia la corsa è diventata un elemento costante della mia vita quotidiana, proprio come per molti altri”.
 
NikeLab_Gyakusou3
 
La nuova collezione consente ai runner di continuare assiduamente nella corsa, anche durante le rigide giornate invernali. La collaborazione si avvale delle tecnologie Nike più innovative, come AeroReact e Aeroloft, e – per la prima volta in una collezione Nike – la zip Quickburst®. Tutti i capi rispecchiano la filosofia Nike del design trasformativo, con pezzi ideati per essere reinventati facilmente, cambiando funzione senza interrompere il ritmo dell’atleta. L’estetica di Takahashi, accesa da colori inaspettati, caratterizza tutta la collezione.
 
NikeLab_Gyakusou4
 
Takahashi racconta, “Fin dall’inizio, ho creato per Gyakusou una palette che si integrasse sia con il panorama urbano che con il paesaggio naturale, usando tonalità neutre. Volutamente ho inserito colori tenui e quelli tradizionali del Giappone. Solo per questa stagione ho deciso di introdurre anche alcuni contrasti cromatici”.
 
NikeLab_Gyakusou5
 
La collezione NikeLab Gyakusou sarà disponibile a partire dal 10 novembre su nike.com/nikelab e nei negozi NikeLab.
 
NikeLab_Gyakusou6NikeLab_Gyakusou7NikeLab_Gyakusou8
NikeLab_Gyakusou9NikeLab_Gyakusou10NikeLab_Gyakusou11

Nessun commento:

Posta un commento