Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 28 gennaio 2015

EMPORIO ARMANI MENSWEAR FW 2015 FASHION SHOW

Emporio Armani FW1516_#01Emporio Armani FW1516_#02Emporio Armani FW1516_#03Emporio Armani FW1516_#04Emporio Armani FW1516_#05Emporio Armani FW1516_#06Emporio Armani FW1516_#07Emporio Armani FW1516_close upGA with models

Nelle settimane scorse ha sfilato a Milano la collezione F/W 2015 di Emporio Armani che vede i suoi punti di forza nel comfort totale della maglia, la duttilità del jersey, la consistenza del filato che diventa una dimensione estetica per realizzare nuovi tessuti. È una collezione dall’impronta fortemente urbana quella di EA, caratterizzata dalla presenza del jersey come protagonista e del knitwear come insolito dettaglio. Il panno di jersey tagliato al vivo da’ forma a caban e parka realizzati in check agugliato e in tessuti effetto mohair che danno un’immagine calda e di comfort.
La ricerca sui tessuti e il gusto contemporaneo per il grafismo si esprimono a sorpresa nel classico jacquard tipo spigato o damier dove si intrecciano fili metallizzati oro e argento, interrotti dalle pennellate astratte che riprendono effetti parziali dello Shodo: la tradizionale calligrafia giapponese.
Il dettaglio che dà carattere e definisce i capi è la macro zip che delinea la piega dei pantaloni o profila interamente la giacca.
Sempre più leggere, la giacca, sfoderata e completamente destrutturata, è accuratissima nei dettagli: declina particolari rubati al classico bomber, come il piccolo colletto a scialle, i polsini e il bordo in fondo. È abbinata a pantaloni effetto tuta, sia in maglia a coste che in jersey unito o fantasia. Può essere anche in maglia compatta color cammello con zip laterali in oro o avere il gilet incorporato.
Il completo formale ha nuove proporzioni: giacca piccola e aderente, revers ridotti, spalle leggermente insellare, abbinata a pantaloni ampi a due pince che si stringono al fondo.
Gli accessori completano l’abbigliamento riprendendone pellami, tessuti e lavorazioni. Così anche le sacche destrutturate di morbida nappa tagliata a vivo hanno l’interno di maglia. Le borse a mano coloro cuoio e lo zaino sono arricchiti dalle macro cerniere dorate o vengono realizzati in check agugliato con la grafica dello Shodo.
Le tradizionali stringate mostrano puntali e tacchi bordati di gomma a contrasto, le basket con cerniera sono rivestite di tessuto.
Le sciarpe per una stagione scompaiono e vengono sostituite da sorprendenti colli e pettorine in punto maglia con la zip.
Classica la palette dei colori: nero, grigio, cammello, blu, punte di cioccolato e tocchi metallici di oro e argento satinati.
Tra i tanti, ospiti della silata anche Fedez Lorenzo Fragola, Il Volo, Lukas Podolski, Fernando Lorente, Ethan Juan, Marc Clotet, Natalia Sanchez.

Ethan JuanFedezFernando LlorenteIl VoloLorenzo FragolaMarco ClotetNatalia SanchezRoberta Armani e Lukas Podolski
Fedez e Giorgio ArmaniIl Volo e Roberta ArmaniFernando Llorente, Roberta Armani, Giorgio Armani e Maria Llorente





Nessun commento:

Posta un commento