Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì 27 dicembre 2013

La Galleria ROBERTAEBASTA al BRAFA di Bruxelles dal 25 al 2 Febbraio 2014‏



La Galleria Robertaebasta, una realtà italiana sinonimo di grande respiro internazionale da anni impegnata nell’antiquariato di alto profilo, esporta a Bruxelles, in Belgio, l’eccellenza del suo talento ormai consolidato nel selezionare il meglio dell’arte e dell’antiquariato più valido e prestigioso delle correnti creative di punta del XX secolo.
La galleria d’arte milanese fondata da Roberta Tagliavini e dal figlio Mattia Maurizio Martinelli, sarà presente dal 25 gennaio al 2 febbraio 2014 al rinomato salone Brafa. Dedicato alla valorizzazione delle arti applicate e molto frequentato dai suoi cultori,  ogni anno questa kermesse si svolge nella capitale belga rappresentando l’avanguardia internazionale nel suo settore.
A Bruxelles nella ariosa struttura industriale dei primi del Novecento “Thurn & Taxis” ingabbiata nel metallo e situata a pochi passi dalla centrale Place Rogier, Robertaebasta esporrà una straordinaria scultura anni’40 in tema con lo spirito avanguardista della rassegna che la ospita. Pensata per ornare un terminal di New York, l’installazione è forgiata nel luminoso e moderno  alluminio, materiale nuovo per quell’epoca,  reso estremamente duttile dalla plasticità della raffigurazione, ispirata al mito del figlio di Dedalo, l’architetto del labirinto di Cnosso che osò sfidare i suoi limiti umani con ali di bronzo per spiccare un volo destinato inesorabilmente a un tragico epilogo. Nella sua drammaticità e nel risalto stilizzato dato dall’artista alle forme dell’anatomia virile, la scultura esprime uno slancio vitale e una tensione eroica che cattura lo spettatore e anima lo spazio e l’epoca in cui si innesta. Ancora una volta con la sua visione delle arti decorative Robertaebasta lascia il segno nel nome di un gusto personale, cosmopolita e raffinato che traina una sapiente ricerca e rinnova la favola dell’estetica contemporanea e delle sue manifestazioni più interessanti e suggestive.

Nessun commento:

Posta un commento