Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

martedì 16 maggio 2017

Christian Roth presenta gli occhiali da sole Lens-in-Lens


CHRISTIAN ROTH_Archive 1993_MATTE PINK
 
Al suo debutto nel 1986, la montatura storica Lens-in-Lens concepita da Christian Roth fu sottovalutata, perché troppo avanzata tecnologicamente e troppo costosa per essere prodotta in serie; a distanza di trent’anni – grazie ad investimenti oculati nel campo della ricerca e della produzione – il brand è in grado di commercializzare questa avveniristica idea.
 
CHRISTIAN ROTH_Archive 1993
 
Il concetto Lens-in-Lens venne sviluppato da Christian Roth e Eric Domege in occasione di una sfilata parigina, da subito dovettero affrontare le difficoltà presentate da un acetato pesante e trasparente. “I limiti delle lenti ottiche certificate non permettevano la biforcazione delle lenti colorate”, ricordano i creativi. I loro prototipi hanno contribuito a consolidare la reputazione di Christian Roth come leader nel settore ottico.
 
CHRISTIAN ROTH_Archive 1993_MATTE WHITE
 
“L’anno scorso abbiamo iniziato una forte ricerca stilistica con il difficile obiettivo di valutare e decostruire gli stilemi cari a Christian Roth”, spiegano gli stilisti. “Una delle esperienze più entusiasmanti è stata la riscoperta della montatura Lens-in-Lens del 1986 – e l’improvvisa consapevolezza che l’idea non fosse poi così improbabile”. Lavorando a stretto contatto con esperti artigiani ottici per perfezionare il processo di produzione dell’acetato, i designer sono riusciti a inserire una sottile lente colorata in una custodia di acetato più spesso – impresa che nei tre decenni precedenti era sembrata impossibile.
 
CHRISTIAN ROTH_MATOS_GOLD
 
La tecnologia Lens-in-Lens svolge un ruolo chiave nelle proposte del marchio per la Primavera Estate 2017: il modello Matos, ispirato alle geometrie del design postmoderno, offre proporzioni assolutamente nuove e colori decisi, in una sovversiva versione del classico modello P3. La montatura Archive 1993 conferisce nuova luce a uno dei modelli più riconoscibili di Christian Roth, con le sue lenti a contrasto colorate e le sottili parti metalliche in acciaio, mentre Ventriloquist è un occhiale dal carattere deciso: la montatura è angolare, con lenti a contrasto a base 0 incassate in una struttura più larga a base 2, con lente interna bordata da un sottile inserto in titanio – dettaglio proposto anche nelle stanghette metalliche ultra leggere.
 
CHRISTIAN ROTH_MATOS_GREYCHRISTIAN ROTH_MATOS_WHITE
 
La collezione Christian Roth Primavera Estate 2017 è disponibile in alcuni selezionati negozi di ottica.
 
CHRISTIAN ROTH_VENTRILOQUIST_DARK GREYCHRISTIAN ROTH_VENTRILOQUIST_GOLDCHRISTIAN ROTH_VENTRILOQUIST_ROSE GRADIENT

Nessun commento:

Posta un commento