Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato 1 aprile 2017

DOLCE&GABBANA E SMEG DANNO VITA ALLA COLLEZIONE DI PICCOLI ELETTRODOMESTICI SICILY IS MY LOVE

Dolce&Gabbana_SMEG_Spremiagrumi_Sicily is my Love_3
 
Dolce&Gabbana e Smeg uniscono le proprie anime artistiche, dando vita a progetti unici, originali Made in Italy, come Sicily is my Love. La nuova collezione di piccoli elettrodomestici è realizzata da Smeg con un’ inconfondibile creatività firmata Dolce&Gabbana e sarà presentata durante il Salone del Mobile.
 
Dolce&Gabbana_SMEG_Frullatore_Sicily is my Love_2
 
Tostapane, spremi agrumi, macchine del caffe, bollitori, frullatori, impastatrici ed estrattori di succo mostrano vividi decori di limoni giallo oro, agrumi, fichi d’india e ciliegie rosso acceso: tipiche decorazini siciliane racchiuse in forme geometriche triangolari dette crocchi; delicati motivi floreali ispirati ai fiori delle coste e dei paesaggi del Sud Italia; e, ancora, immagini dell’affascinante Etna, circondato da greche ornamentali, o delle pittoresche rovine del tempio greco di Castore e Polluce situato nella Valle dei Templi, trinacrie, e un susseguirsi di motivi, tra cui i cartocci, simili a foglie di acanto stilizzate.
 
Dolce&Gabbana_SMEG_Tostapane 4 fette_Sicily is my Love
 
Tutti temi simbolo di un’estetica legata fortemente alla Sicilia, luogo dell’anima di Domenico Dolce e Stefano Gabbana, all’Italia e alla sua cucina di cui Smeg da sempre si fa interprete d’eccellenza. Il cibo, i prodotti tipici, gli antichi piatti della tradizione sono le radici a cui la mente e il cuore non possono che ritornare guardando questi preziosi oggetti, frutto della lunga esperienza di Smeg nel settore dell’elettrodomestico di design.
 
Dolce&Gabbana_SMEG_Frullatore_Sicily is my LoveDolce&Gabbana_SMEG_Frullatore_Sicily is my Love_3
Dolce&Gabbana_SMEG_Spremiagrumi_Sicily is my LoveDolce&Gabbana_SMEG_Spremiagrumi_Sicily is my Love_2
Dolce&Gabbana_SMEG_Tostapane 4 fette_Sicily is my Love_3Dolce&Gabbana_SMEG_Tostapane 4 fette_Sicily is my Love_4

Nessun commento:

Posta un commento