Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato 4 febbraio 2017

COS SARÀ PRESENTE PER IL SESTO ANNO CONSECUTIVO AL SALONE DEL MOBILE CON UN’INSTALLAZIONE MULTI-SENSORIALE REALIZZATA DA STUDIO SWINE

 
COS sarà presente al Salone del Mobile 2017 con un’ installazione su larga scala visitabile presso il Cinema Arti, situato nel centro di Milano.
Per l'edizione di quest'anno, COS collaborerà con il duo creativo Studio Swine: di base a Londra, nasce dalla collaborazione artistica tra l'architetto giapponese Azusa Murakami e l’artista inglese Alexander Groves.
Studio Swine creerà un'installazione effimera, una scultura ispirata alla fioritura e alla natura che prenderà vita all’interno del Cinema Arti, cinema realizzato dall'architetto italiano Mario Cereghini nel 1930, oggi in disuso. L'installazione sarà al tempo stesso naturale e industriale, grazie all’utilizzo di risorse minime per creare, contemporaneamente, un ricco e coinvolgente momento multisensoriale che tutti potranno provare.
 
 
Studio Swine dichiara: "Il 2016 è stato un anno di cambiamenti, caratterizzato dalla crisi in diversi settori, ed è per questo che abbiamo voluto creare un’installazione in grado di offrire un momento di contemplazione. Fonte d’ispirazione sono stati la natura e il mutare delle stagioni. Per noi, quest’ idea ha una bellezza universale. Il nostro obiettivo è quello di creare un’ esperienza democratica in grado di unire le persone”.

 
Karin Gustafsson, Direttore Creativo di COS, afferma: "Siamo lieti di collaborare con Alex e Azusa di Studio Swine. Il fatto di avere tantissimi valori in comune – i trend senza tempo, la bellezza funzionale e l'esplorazione nell’utilizzo dei materiali – ha fatto sì che la scelta di lavorare insieme sia avvenuta in maniera del tutto naturale. Non vedo l'ora di vedere l’installazione prendere vita a Milano".
L'installazione COS x Studio Swine sarà visitabile dal 4 al 9 Aprile 2017 presso il Cinema Arti in Via Pietro Mascagni 8, a Milano.
 
COS x SALONE DEL MOBILE
COS ha partecipato per la prima volta al Salone Del Mobile nel 2012, anno in cui il brand è approdato in Italia, realizzando un temporary store in collaborazione col giovane designer Gary Card, nel quartiere di Lambrate.
Con il successo avuto dopo la prima edizione, COS ha deciso di partecipare al Salone del Mobile anche l’anno successivo, con il duo francese Bonsoir Paris. Nel 2014 il brand ha collaborato con il noto designer giapponese Nendo, che ha realizzato un’installazione prendendo ispirazione da uno dei classici di COS: la camicia bianca.
Nel 2015 il duo americano Snarkitecture, ha dato vita ad un'esperienza coinvolgente, servendosi di migliaia di metri di nastro bianco, mentre nel 2016 il designer Sou Fujimoto ha realizzato una “Foresta di Luce” utilizzando, appunto, la luce come forma di architettura.
 
STUDIO SWINE
Studio Swine (Super Wide Interdisciplinary New Explorers) nasce dalla collaborazione tra l’architetto giapponese Azusa Murakami e l’artista inglese Alexander Groves.
Creando opere che spaziano dall’arte al design e al cinema, Studio Swine esplora temi dell'identità regionale e il futuro delle risorse nel contesto della globalizzazione, attraverso un’attenta ricerca sui materiali e l'industrializzazione moderna.
Grazie all’approccio interdisciplinare, Studio Swine ha guadagnato il favore del pubblico internazionale: i film del duo creativo sono stati premiati a Cannes e in altri festival cinematografici. Le loro opere sono state esposte in importanti musei come il Victoria & Albert Museum di Londra, il Museo di Arte e Design di New York e la Biennale d'arte di Venezia.

Nessun commento:

Posta un commento