Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato 18 febbraio 2017

BRANDON MAXWELL F/W 2017


Appena iniziato il percorso nella creazione della collezione Autunno/Inverno 2017, Brandon Maxwell si è chiesto quale direzione stava prendendo il suo brand eponimo. La necessità di spaziare in territori inesplorati mescolata alla paura del fallimento si riflettono sulla sua evoluzione come designer e mostrano un ritorno alla creatività che nasce dal cuore.

La collezione è un omaggio all’amore, alla libertà e al rispetto delle relazioni più profonde. La famiglia è sempre stata importante per il designer e proprio come famiglia e gli amici siedono in prima fila anche la famiglia della moda supporta i suoi sforzi. Maxwell si ispira alle donne,  le stelle della sua vita, per onorare ancora una volta la passerella: Riley Montana, Imaan Hamam, Taylor Hill, Dilone sfilano per lui unendosi a  nuove protagoniste come Joan Smalls, Jourdan Dunn, e Bella Hadid. Brandon Maxwell, anche per questa stagione è accompagnato dal direttore casting James Scully, dallo stylist George Cortina, dal movement coach Stephen Galloway, dal music director Sebastien Perrin e dal set designer Marla Weinhoff.

Attraverso l’utilizzo di nuovi materiali come la pelle, il camoscio, la maglieria, la pelliccia ecologica e il cavallino il raggio della collezione si espande molto. Insieme alla palette simbolo della maison come il color avorio e il nero, Maxwell introduce nuovi colori intensi come il blu, il verde, il rosa lampone e il prugna. Questa stagione il designer ha creato una composizione di pieghe architettoniche,  silhouette monospalla, abiti con spacchi profondi e tailleur. Ha reinventato dettagli simbolo del brand come la sovrapposizione dei materiali che qui vengono meticolosamente cuciti a mano in sequenza. La manica scampanata, da sempre dettaglio caro al brand, viene accostata alla maglieria insieme a nuove silhouette come le spalline voluminose dei cappotti, degli abiti e dei maglioni in cashmere  Pezzo forte della collezione un tailleur formato da 1,101,100 cristalli Swarovski indossato da Riley Montana che è anche la protagonista della campagna pubblicitaria PE 2017.

Così come le donne della sua vita sono state fonte di ispirazione per Brandon Maxwell anche la musica è parte integrante del suo processo creativo. Per la sfilata AI 2017-2018 le modelle sfilavano al passo di un medley di canzoni iconiche che hanno da sempre accompagnato Brandon Maxwell nella creazione delle sue collezioni: “Free Your Mind” delle En Vogue, “Black or White” di Michael Jackson’s e “I Want To Break Free” dei Queen. La sfilata si è tenuta al Four World Trade Center al  71esimo piano.

 
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento