Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

lunedì 30 gennaio 2017

Alcantara a IMMCologne con una installazione firmata Ross Lovegrove

20170117_Alcantara_imm17_0059
 
Per il secondo anno consecutivo, Alcantara ha celebrato l’Arte e il Design a imm Cologne (dal 16 al 22 gennaio 2017) presentando un progetto speciale, frutto di una partnership con il designer britannico di fama mondiale Ross Lovegrove.
In collaborazione con la rivista DAMN°, l'installazione “In-formation” – posta tra i padiglioni 3 e 11 - ha accolto e sorpreso il pubblico internazionale presente in fiera.
 
20170117_Alcantara_imm17_0013
 
L’ispirazione per questo sfidante progetto viene da un viaggio fatto da Ross Lovegrove qualche anno fa al sito archeologico di Petra, in Giordania. Con i loro affascinanti strati e depositi di roccia all'interno e nei dintorni del sito, le spettacolari formazioni naturali sono rimaste sempre vive nei suoi ricordi. “I colori che si fondono in perfetta armonia con le forme erose dal tempo e con l'incredibile luce cristallina del sole rimangono impresse in maniera indelebile nella memoria, come le gigantesche e avvolgenti sculture di Tony Cragg”, spiega Ross Lovegrove.
 
20170117_Alcantara_imm17_0016
 
La palette Alcantara, con la sua magnifica resa delle tonalità calde e intense della terra in colori vivi e saturi, mi ha fatto istintivamente pensare ad una moderna interpretazione di questo fenomeno naturale
In-formation” è il risultato di una straordinaria combinazione di infinite sfumature di colori naturali – che ricordano anche la policromia del Grand Canyon e di altre meraviglie della Natura – ottenute grazie a uno speciale trattamento realizzato con l'areografo direttamente sul materiale.
 
20170117_Alcantara_imm17_0020
 
Questo tipo di trattamento, eseguito per la primissima volta sulla superficie del materiale, è stato reso possibile dalla maestria di un artista di strada, che ha dipinto sull'Alcantara come fosse una tela.
Questa interpretazione unica nel suo genere, fatta di bande orizzontali che ricreano il digradare dei colori naturali della terra, ha consentito al materiale di prendere vita plasmando una “parete in Alcantara” scultorea e sinuosa, che continua a pavimento. L'opera è infatti completata da insolite sedute, costituite da differenti strati di materiale Alcantara.
Siamo entusiasti della collaborazione con un designer di levatura e fama internazionale come Ross Lovegrove”, ha dichiarato Andrea Boragno, Presidente e AD di Alcantara S.p.A. “Ha reinterpretato il materiale Alcantara in maniera creativa, mettendone in luce la versatilità, l'unicità e, in particolare, la sostenibilità.
 
20170117_Alcantara_imm17_0023
 
Coltivare un legame così profondo con i principali esponenti del mondo del design è diventato talmente importante da essere ormai parte integrante della strategia competitiva di Alcantara.
Oggi la design community è pienamente consapevole delle illimitate potenzialità del materiale Alcantara e della sua capacità rinnovarsi. Questo approccio può essere considerato un processo di reciproca ispirazione, che fa progredire di continuo il processo di “personalizzazione” proprio dell'azienda. Per questo motivo, Alcantara rappresenta oggi la soluzione di prima scelta dei maggiori operatori globali nei settori più diversi, grazie alle illimitate possibilità di realizzare varianti esclusive e su misura che combinano funzionalità ed emozione.”
 
20170117_Alcantara_imm17_003620170117_Alcantara_imm17_0044
 
"Alcantara offre un'intensità di colore viva e satura”, afferma Ross Lovegrove. Per me non è un materiale 'superficiale', al contrario lo percepisco solido e dotato di massa.La mia reazione è stata quindi di mostrarlo disposto in orizzontale, come una formazione rocciosa che può apparire davanti agli occhi a Petra o nel Grand Canyon,  con le sue molteplici stratificazioni in suggestivi colori naturali. La mia opera è ovviamente un'astrazione concettuale di questo fenomeno, ma crea anche un ambiente sensuale, acusticamente ovattato, che definisce lo spazio. Anche le sedute sono ricavate da questa sovrapposizione multistrato, che è stata definita mediante metodo computazionale lavorando a stretto contatto con Arturo Tedeschi, considerato leader della modellazione con Grasshopper e mio collaboratore di fiducia per progetti così avanzati."
 
20170117_Alcantara_imm17_006120170117_Alcantara_imm17_0001

Nessun commento:

Posta un commento