Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

lunedì 19 settembre 2016

VERSUS VERSACE PRIMAVERA/ESTATE 2017

Versus Versace_SS17_31

Questa collezione parla della realtà. Di come la generazione Versus Versace vive la propria vita e del potere del loro guardarobaDonatella Versace
 
Un nuovo manifesto Versus Versace. Un’attitudine vera e un guardaroba reale. Per le nuove generazioni.
L’autenticità delle giacche di pelle contrasta con la femminilità delle minigonne a pieghe. Una mini di pelle ha la cintura slacciata.
Abiti dai tagli netti mostrano le spalle e l’addome con una sensualità coraggiosa. Zip d’argento percorrono la schiena.
Bomber con zip vengono tagliati di netto, hanno bordature esagerate e nei volumi oversize vengono stretti da cinture e indossati come fossero abiti.
Cappotti di nylon con pannelli di neoprene uniscono fluidità e rigore, soprattutto quando vengono indossati con una cintura in vita e pantaloni scuba.
Il metal mesh rinasce a nuova vita. Viene legato intorno ai fianchi di abiti sportivi di neoprene. Diventa base per top a doppio strato che hanno i bordi di nylon decorati con un’ulteriore rete metallica laminata.
Debutta una nuova stampa Versus: è un collage di frammenti dipinti a mano, di fantasie animalier e strisce verticali interrotte da flash di colori accesi.
La maglieria è essenziale: jacquard che riprendono la nuova stampa Versace; forme nette per maglioni militari a coste; e sovrapposizioni di metal mesh che brillano sotto le frange.
La sera presenta pantaloni di denim dal taglio boyfriend decorati con metal o crystal mesh dall’aspetto deciso.
Tacchi minimalisti vengono trattenuti alla caviglia da un passante a strappo che ricorda una cintura. Dettaglio che caratterizza anche la borsa di pelle dalla forma boxy.
Il menswear ricalca le ispirazioni del womenswear, specialmente per quanto riguarda le giacche di pelle, i bomber, le silhouette utilitaristiche e il largo utilizzo di metal mesh doppiato.
Gli orologi conferiscono ancora più energia, come il modello Fire Island con dettagli 3D formati da teste di leone e borchie, o come il Tokyo Rubber dallo spirito urbano.
 
Versus Versace_SS17_01Versus Versace_SS17_02Versus Versace_SS17_03Versus Versace_SS17_04Versus Versace_SS17_05Versus Versace_SS17_06Versus Versace_SS17_07Versus Versace_SS17_08Versus Versace_SS17_09Versus Versace_SS17_10Versus Versace_SS17_11Versus Versace_SS17_12Versus Versace_SS17_13Versus Versace_SS17_14Versus Versace_SS17_15Versus Versace_SS17_16Versus Versace_SS17_17Versus Versace_SS17_18Versus Versace_SS17_19Versus Versace_SS17_20Versus Versace_SS17_21Versus Versace_SS17_22Versus Versace_SS17_23Versus Versace_SS17_24Versus Versace_SS17_25Versus Versace_SS17_26Versus Versace_SS17_27Versus Versace_SS17_28Versus Versace_SS17_29Versus Versace_SS17_30Versus Versace_SS17_31Versus Versace_SS17_32Versus Versace_SS17_33Versus Versace_SS17_34Versus Versace_SS17_35Versus Versace_SS17_36Versus Versace_SS17_37Versus Versace_SS17_38Versus Versace_SS17_39Versus Versace_SS17_40Versus Versace_SS17_41Versus Versace_SS17_42

Nessun commento:

Posta un commento