Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

giovedì 12 settembre 2013

“Borrowed from the boys” by Bally


Bally per la prima volta presenta una collezione di calzature femminili, realizzata con la tecnica Goodyear fino ad ora riservata alla produzione maschile.
Bally, storico marchio svizzero sinonimo di artigianalità ed eleganza, presenta la “Borrowed from the Boys” una nuova collezione di calzature che evoca l’eleganza maschile. La sfida per il team dei mastri artigiani è stata quella di poter applicare alla produzione calzaturiera femminile, tutto l’expertise che il brand possiede da oltre 160 anni nella produzione artigianale maschile.
La collezione si compone di modelli come il classico mocassino o la oxford, fino ad arrivare a decolleté e stiletti. I materiali utilizzati sono il suede e pregiato pellame, quest’ultimo da sempre elemento icona del brand. I colori spaziano dalle tonalità del marrone fino a declinazioni bicolor Black&White e Argil&White.
Nella nuova collezione i mocassini e le stringate vantano una suola costruita con tecnica Goodyear, nata nel ‘500 e utilizzata da Bally sin dal 1950. Questo processo impone alla produzione circa 200 passaggi, quasi tutti manuali, da parte di un mastro artigiano esperto.
La collezione Borrowed from the Boys segna un’ importante tappa nella storia del brand, che ancora una volta conferma il suo spirito innovativo e pioneristico.
BALLY Women AW13_BORROWED FROM THE BOYSBOYS_CALISSA_ARGILBOYS_CARMILLA_ARGIL WHITEBOYS_CARMILLA_ARGILBOYS_CATIALINA_REDBOYS_CESKINE_WHISKYBOYS_CHETY_BLACK WHITEBOYS_CHINDY_BLACK WHITEBOYS_CLABER_ARGIL WHITEBOYS_CLABER_ARGIL

Nessun commento:

Posta un commento